La ricerca locale è potente per le piccole imprese: quattro consumatori su cinque utilizzano la ricerca per trovare informazioni locali, il che significa che se la tua azienda non è ottimizzata per la ricerca locale, potresti perdere l’80% dei tuoi potenziali clienti.

In breve, il SEO locale è fondamentale se vuoi che la tua attività sia in risalto.

Per aiutarti a ottimizzare il tuo business per il SEO locale, ho creato per te questo articolo che ti mostrerà gli strumenti per il SEO locale, le migliori pratiche per incrementare la ricerca locale, come ottimizzare il tutto per Google My Business e altro ancora.

Le migliori pratiche per il SEO locale

Per prosperare nella ricerca locale, devi fare tre cose: ottimizzare il tuo account Google My Business, migliorare il tuo SEO on-page aggiornando il tuo sito web ed eccellere nel Wild Wild Web.

Mentre potrebbe sembrare troppo difficile, è del tutto fattibile riuscire in tutti e tre con un po di pazienza e perseveranza.

Ottimizza per Google My Business

Google My Business è diventato la creme de la creme della ricerca locale – dal momento che Google ritiene che sia più comodo condividere contenuti che può supportare e verificare, Google My Business è il loro strumento per aiutare la tua azienda a soddisfare le esigenze di Google.

Se Google può verificare la tua attività come autentica, potenzialmente ricompenserà la tua attività con uno spazio nella barra laterale ambita nella ricerca locale.

Per assicurarti di essere ottimizzato per Google My Business, ti consiglio di creare e verificare una pagina di Google My Business, utilizzare Google Post nel tuo account, incoraggiare i tuoi clienti a condividere recensioni online e rispondere autenticamente alle recensioni, specificando la posizione.

Ad esempio, “Apprezziamo il tuo feedback su [prodotto / servizio] in [città, stato]. Apprezziamo il vostro contributo e non vediamo l’ora di lavorare ancora con voi. Grazie dal team [nome dell’azienda].”

Aggiornamenti del sito

Ora che abbiamo discusso di ottimizzare la tua attività per Google My Business, diamo un’occhiata a cinque semplici aggiornamenti del sito web per migliorare il tuo SEO locale.

1. Migliorare la struttura di collegamento interna

Sebbene i link esterni che puntano al tuo sito siano l’ideale (di cui parlerò presto), la regolazione della struttura interna dei link aumenterà anche il tuo posizionamento SEO.

Perché il collegamento interno è importante? Fa quanto segue:

  • Supporta la navigazione del sito Web
  • Aiuta con l’architettura delle informazioni e la gerarchia dei siti web
  • Distribuisce l’autorità della pagina e classifica il potere tra le pagine

2. Ottimizza URL, tag titolo, intestazioni, meta descrizione e contenuto

Quando si tratta di contenuti, ogni nuovo post del blog è una nuova pagina indicizzata per il tuo sito, una nuova pagina su cui indirizzare una frase di ricerca geografica e una nuova opportunità per essere trovato nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP).

Ogni volta che scrivi un contenuto, devi ottimizzare il contenuto per i motori di ricerca utilizzando parole chiave ad alto volume nell’URL, titolo, intestazione, meta descrizione e corpo.

Se hai problemi a trovare contenuti con targeting geografico, valuta la possibilità di evidenziare storie di successo dei clienti e casi di studio.

3. Aggiungi pagine di contatto al tuo sito web

Le pagine contatti forniscono ai lettori il tuo NAP, gli orari di apertura, le descrizioni uniche del negozio, le informazioni di parcheggio / transito, le promozioni, le testimonianze di clienti soddisfatti e altro ancora.

È anche importante evitare di duplicare i contenuti su più pagine contatti. Per le attività con sede singola, crea una pagina “chi siamo” localmente descrittiva.

Otterrai punti bonus di grande durata se aggiungi una mappa di Google al tuo sito web nelle rispettive pagine contatti.

4. Creare contenuto locale

Google continua a diventare più intelligente, il che significa che i creatori di contenuti sono ora in grado di scrivere veramente per gli utenti, non per i motori di ricerca.

Ma mentre scrivere di argomenti generali attirerà un pubblico vasto, a volte è più importante concentrarsi e scrivere di notizie locali o di settore per attirare un pubblico locale.

Diventa l’autorità locale per il tuo settore promuovendo incontri sul settore locale, notizie, novità e altri contenuti didattici sul tuo blog.

Pensa ai contenuti più importanti della canalizzazione che vanno al di là di ciò che la tua attività vende.

Ad esempio, se sei una società di sicurezza locale e stai cercando di attirare le imprese che sono nuove nell’area, crea una risorsa utile per far conoscere queste aziende alla tua città.

5. Assicurati che il tuo sito web sia ottimizzato per i dispositivi mobile

La ricerca locale e la ricerca mobile vanno di pari passo (nove utenti su dieci di smartphone effettuano ricerche locali sui propri dispositivi!). Alcuni dei modi più comuni con cui il tuo sito verrà utilizzato in un ambiente mobile è la ricerca di recensioni, la ricerca di indicazioni stradali per la tua posizione e la ricerca di informazioni di contatto. Rendi il tutto più facile per i tuoi clienti rendendo il tuo sito mobile-friendly.

Ottieni collegamenti in entrata con rilevanza e autorità

I link in entrata sono incredibilmente potenti opportunità per potenziare il tuo SEO locale: ogni link in entrata indica a Google che sei un’azienda legittima e i link in entrata possono anche aumentare l’autorità del tuo dominio. Ecco alcuni modi per ottenere link in entrata:

  • Sponsorizzazioni o Partnership
  • Post sul blog degli ospiti

Inizia con la tua rete personale, che può includere i rivenditori, i fornitori e / o i produttori e altre società affiliate.

Considera di sponsorizzare un webinar o un meetup, organizzare un evento comunitario, promuovere qualcosa di locale che ami e costruire relazioni con persone e influencer di spicco.

Diventa un blogger ospite, parla e parla (positivamente, ovviamente!) di altre persone nel tuo settore e agisci come un fornitore di risorse per la community.

Se sei un partecipante attivo nelle conversazioni della community, il buzz intorno a te cresce sotto forma di link in entrata, crescita dei social network e copertura dei media.

Impegnarsi con i social media e aggiungere post a Google My Business

Google considera i contenuti condivisi sui social media più importanti che mai.

Ora che hai creato una bella pagina di Google My Business, condividi la pagina sui social media, allineando ulteriormente social e search.

16 consigli per aumentare il traffico e le visite al tuo Sito Web

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here