Ogni volta che dovete iniziare un nuovo progetto di un sito web, la prima domanda che vi dovreste porre è “Che colori dovrei scegliere per renderlo professionale e accattivante?”. Non è una novità il fatto che il colore sia la prima cosa che attrae l’attenzione dei vostri visitatori, ed ecco perchè è importante la scelta corretta dello schema colore.

I colori non influenzano solo l’apparenza di un sito web, ma anche la sua efficacia. Dal numero di visite alla media del tempo speso sul sito, dipendono dallo schema colori scelto. Non dimenticate questa regola quando dovete progettare un sito web.

Tuttavia non sempre è facile trovare lo schema colore adatto. Ecco perchè viene in aiuto la teoria dei colori. Studiandone le basi sarete in grado di creare stupende combinazioni, cosa più facile da fare che spiegare.

Lo strumento di lavoro

La ruota dei colori è l’elemento base della teoria dei colori. Essa dimostra chiaramente come i colori sono creati e combinati tra loro. Sono divisi in tre gruppi di base – rosso, blu e giallo, che possono essere usati per creare colori addizionali come il verde, arancione e porpora.

Tuttavia, il cerchio non sempre consiste in sei settori, essi possono includere dodici o più variazioni. In questo caso, sei colori sono aggiunti come risultato della combinazione dei colori primari e secondi. Questi sono giallo-verde, verde-blu, blu-viola, rosso-arancione e arancione-giallo. Ci sono cerchi che contengono 24 settori con ancora più tonalità.

Schema colori

Colori caldi e freddi

Tutte le ruote colori possono essere divise in due parti. Una di loro include i colori caldi come il rosso, giallo e arancione, l’altra i colori freddi come verde, blu e porpora. Ed ecco la domanda “Quali colori sono migliori – caldi o freddi?”. La risposta è ovvia: non ci sono colori migliori. La vostra scelta dipende dal tipo di settore in cui andrete a usare certi colori e l’obiettivo che volete raggiungere. I colori caldi solitamente sono amichevoli e stimolanti, quelli freddi calmi e rilassanti.

Le basi delle combinazioni di colori

Ci sono molti schemi colore basati sulla posizione dei colori nel cerchio. Iniziamo con il più semplice per poi arrivare ai più complessi:

Schema colore complementare

Sulla base di questo schema colore, potete combinare due colori contrastanti posizionati ai lati opposti. Per esempio potete usare rosso e verde o giallo e porpora. Per una combinazione più elegante, è raccomandato aggiungere ombre neutrali – beige, marrone chiaro, grigio chiaro, nero o bianco. Questi possono essere i colori di sfondo.

Schema colore complementare

Schema colore analogo

Sulla base di questo schema colore, sono usati tre colori collocati uno vicino all’altro. Esempio: arancione, arancione-giallo e giallo, oppure porpora, blu-viola e blu. Tutti questi colori si combinano bene tra loro grazie ai propri vicini.

Schema colore analogo
Triade colore

Parlando di questo schema è necessario ricordarvi alcune regole geometriche. Non preoccupatevi, nulla di complicato: dovete prendere tre colori equidistanti tra di loro. Se li connettete usando linee, creerete un triangolo equilatero. Le combinazioni possibili sono: giallo-verde, arancione-rosso e viola-blu; giallo-arancione, rosso-viola e blu-verde. Questo è uno schema ricco e contrastante, ecco perchè dovete trovare bilanciamento e scegliere un colore come principale, e rendere gli altri due addizionali.

Triade colore
Schema colore complementare-diviso

In questo schema, sceglierete un colore come principale combinandolo con altri due, che sono vicini al suo colore complementare nella ruota. Se connettete i colori tra di loro con delle linee otterrete un triangolo isoscele.

Schema colore complementare diviso
Schema colore rettangolo

Qui dovete scegliere due paia di colori complementari. Se li connettete con linee, otterrete un rettangolo. Questo schema colore è perfetto per combinazioni non comuni e siti web creativi. Se però avete paura di non riuscire a gestirli creando confusione, potete scegliere un colore come principale e usare gli altri tre per i dettagli.

Schema colore rettangolo
Schema colore monocromatico

Si deduce dal nome che questo schema colore combina tonalità dello stesso colore. Si tratta del mio schema preferito. Riesce a creare delle palette colori moderne e accattivanti, perfette per realizzare progetti di qualsiasi tipo.

16 consigli per aumentare il traffico e le visite al tuo Sito Web

LASCIA UN COMMENTO