Il Testo in Photoshop è costituito da forme matematicamente definite associate a lettere, numeri e simboli di un tipo di carattere. Molti tipi di carattere sono disponibili in più formati.
 Quando si aggiungono dei caratteri di Testo a un’immagine, questi sono composti di pixel con la stessa risoluzione dell’immagine: ingrandendolo, il Testo rivela contorni scalettati; tuttavia, Photoshop mantiene inalterate le proporzioni vettoriali del contorno del testo e le usa ogni volta che modificate le dimensioni del Testo, salvate un file in formato PDF o EPS o stampate l’immagine con stampanti PostScript. È così possibile produrre immagini con testo dai contorni sempre nitidi, a qualsiasi risoluzione.

Esistono tre metodi per creare un Testo:

  • Il Testo Indipendente che corrisponde a una riga orizzontale o verticale di Testo che inizia nel punto in cui fate clic sull’immagine. L’inserimento di Testo indipendente è utile per aggiungere parole all’immagine creata.
  • Il Testo Paragrafo usa i contorni per controllare lo scorrimento dei caratteri, orizzontalmente o verticalmente. Questo metodo è utile quando volete creare uno o più paragrafi di testo, come ad esempio in una brochure.
  • Il Testo su un Tracciato scorre lungo il bordo di un tracciato aperto o chiuso. Inserendo il Testo in orizzontale, i caratteri risulteranno paralleli alla linea di base; inserendolo in verticale, i caratteri risulteranno perpendicolari alla linea di base.

Per inserire Testo in Photoshop è possibile utilizzare lo strumento Testo. Questo strumento è composto da quattro comandi:

  • Testo orizzontale
  • Maschera di Testo orizzontale
  • Testo verticale
  • Maschera di Testo verticale

Gli strumenti di Testo servono per inserire del testo come pixel in un’immagine creando automaticamente un nuovo livello. Gli strumenti maschera di Testo servono per creare selezioni della stessa forma del testo digitato. Per inserire del testo è possibile fare clic sull’immagine nel punto desiderato. Lo strumento Testo passa alla modalità modifica Testo. Con lo strumento in modalità modifica, potete immettere e modificare i caratteri oltre ad eseguire altri comandi da vari menù; tuttavia alcune operazioni richiedono che vengano dapprima confermate le modifiche sul livello di Testo. Uno strumento Testo si trova in modalità modifica quando nella barra delle opzioni sono visualizzati i pulsanti conferma e annulla.

Per immettere il Testo indipendente

Quando immettete il Testo indipendente, ogni riga di Testo è indipendente dalle altre: la riga di testo varia secondo il contenuto ma senza alcun ritorno a capo automatico. Il Testo immesso appare in un nuovo livello di Testo.

Effettuate le seguenti operazioni:

  • Selezionate lo strumento Testo orizzontale o verticale.
  • Fate clic nell’immagine per specificare il punto di inserimento del Testo. Il trattino nel puntatore a forma di I indica la linea di base del Testo (la linea immaginaria sulla quale si trova il Testo). Per il testo verticale, la linea di base corrisponde all’asse centrale dei caratteri.
  • Selezionate le opzioni di Testo aggiuntive nella barra delle opzioni e nelle palette Carattere e Paragrafo.
  • Immettete i caratteri desiderati. Per iniziare una nuova riga, premete Invio.
  • Al termine dell’inserimento confermate l’immissione nel livello di Testo eseguendo una di queste operazioni:
    • Clic sul pulsante conferma nelle palette opzioni.
    • Premete Ctrl + Invio.
    • Premete Invio del tastierino numerico.

Per immettere il Testo Paragrafo

Quando immettete caratteri di Testo paragrafo, viene eseguito un ritorno a capo automatico per rispettare le dimensioni del rettangolo di selezione. Potete immettere più paragrafi e selezionare un’opzione di giustificazione di paragrafo.
 Potete anche modificare le dimensioni del rettangolo di selezione: il Testo si adatterà alle nuove dimensioni del rettangolo. Potete modificare le dimensioni del rettangolo di selezione mentre immettete il Testo o dopo aver creato il livello di Testo. Il rettangolo di selezione consente anche di ridimensionare, ruotare o inclinare il Testo.

Effettuare le seguenti operazioni:

  • Selezionate lo strumento Testo orizzontale o verticale.
  • Trascinate il puntatore diagonalmente per definire un rettangolo di selezione del Testo. Per visualizzare la finestra Dimensione Testo paragrafo, tenete premuto Alt mentre fate clic o trascinate il puntatore. Immettete i valori desiderati per larghezza e altezza e fate clic su OK.
  • Selezionate le opzioni di Testo aggiuntive nella barra delle opzioni e nelle palette Carattere e Paragrafo.
  • Immettete i caratteri desiderati. Per iniziare un nuovo paragrafo, premete Invio. Se immettete una quantità di testo superiori alle dimensioni del rettangolo di selezione, appare l’icona di riversamento del Testo sul rettangolo stesso.
  • Se necessario, potete ruotare il rettangolo di selezione, inclinarlo o modificarne le dimensioni.
  • Al termine dell’inserimento confermate l’immissione nel livello di Testo eseguendo una di queste operazioni:
    • Clic sul pulsante conferma nelle palette opzioni.
    • Premete Ctrl + Invio.
    • Premete Invio del tastierino numerico.

Applicazione delle formattazioni di carattere e paragrafo

In Photoshop è possibile applicare al Testo formattazioni diverse anche all’interno dello stesso livello, è sufficiente selezionare il Testo ed applicare i formati desiderati. Se il livello di Testo è stato confermato la modifica verrà applicata all’intero Testo presente nel livello.

Strumento Testo orizzontale e verticale

In modalità modifica Testo è possibile vedere le modifiche dei formati del Testo digitato e spostarlo trascinando nell’immagine con il mouse. È inoltre possibile modificare il colore facendo clic sul quadrato del colore utilizzando il selettore del colore. Il Testo creato nel livello è modificabile in qualunque momento facendo doppio clic sull’icona del Testo nella palette livelli contenuto nel livello T o facendo clic direttamente sul Testo presente nell’immagine. 
Ad un livello di Testo è possibile applicare tutti gli effetti di livello e i metodi di fusione e modificare l’opacità.

Per applicare l’intera gamma di effetti di Photoshop a un livello Testo (ad esempio i filtri, riempimento, sfumature e tutti i tipi di trasformazioni), potete convertire il livello Testo in un livello normale. La conversione di un livello Testo fa si che il relativo contenuto non sia modificabile come Testo.
Per convertire un livello di Testo è possibile fare clic con il tasto destro sul livello di Testo e dal menù a scelta rapida scegliere il comando “rasterizza Testo”.
 Per modificare l’orientamento del Testo contenuto in un livello è possibile fare clic con il tasto destro sul livello e dal menù a scelta rapida scegliere il comando “orizzontale o verticale”.

Strumento maschera di Testo orizzontale e verticale

Quando si crea una maschera di Testo una volta applicata non è più possibile modificare il Testo da cui è composta, sarà solo possibile spostarla o trasformare la selezione con il comando dal menù selezione – trasforma selezione.
Utilizzando la maschera di testo non viene creato un nuovo livello e non è possibile impostare un colore di riempimento.
Una maschera di Testo può essere utile per ritagliare riempimenti da un’immagine a forma di Testo ed altri effetti grafici.

Alterare il Testo

L’alterazione consente di distorcere l’aspetto del Testo per adattarlo a una serie di forme; ad esempio, potete alterare il Testo secondo una forma ad arco o ad onda. Lo stile di alterazione selezionato è un attributo di livello di testo: potete modificare tale stile in qualunque momento per cambiare la forma di base dell’alterazione. Le opzioni di alterazione consentono di controllare con precisione l’orientamento e la prospettiva dell’effetto di alterazione.

Per alterare il Testo selezionate un livello di Testo ed effettuate una delle seguenti operazioni:

  • Selezionate uno strumento Testo e fate clic sul pulsante Altera nella barra delle opzioni;
  • Scegliete uno stile di alterazione dal menù a comparsa Stile;
  • Selezionate l’orientamento orizzontale o verticale dell’effetto di alterazione;
  • Specificate i valori di ogni altra opzioni di alterazione desiderata:
    • Piega, per specificare l’intensità dell’alterazione applicata al livello
    • Distorsione orizzontale o verticale, per applicare una prospettiva all’alterazione
16 consigli per aumentare il traffico e le visite al tuo Sito Web

LASCIA UN COMMENTO