Ora che abbiamo visto come si usano gli strumenti di Photoshop per creare selezioni, vediamo di capire come è possibile gestire una selezione, le opzioni di modifica che permette e tanto altro.

Spostare Selezione

Potete spostare un bordo della Selezione per racchiudere un’area diversa dell’immagine.
 Questa funzione risulta utile per eseguire una regolazione fine delle selezioni non perfettamente posizionate.
Per spostare soltanto il bordo della Selezione:

  1. Con qualsiasi strumento di Selezione selezionato, posizionate il puntatore all’interno del bordo della Selezione.
  2. Trascinate il bordo della selezione nella posizione desiderata.

Adottate i seguenti metodi per controllare lo spostamento di una Selezione:

  • Per vincolare la direzione di spostamento ad un multiplo di 45 gradi, iniziate a trascinare; quindi tenete premuto il tasto Maiuscole mentre continuate a trascinare.
  • Per spostare la Selezione con incrementi di 1 pixel, utilizzate i tasti freccia sulla tastiera.
  • Per spostare la Selezione con incrementi di 10 pixel, tenete premuto il tasto Maiuscole e premete un tasto freccia.

Aggiungere una Selezione

Potete aggiungere ad una Selezione esistente o selezionare più di un’area di un’immagine. 
La Selezione risultante contiene tutti i pixel presenti sia nella Selezione originale che nella nuova Selezione.

Per aggiungere ad una Selezione:

  1. Create una Selezione
  2. Con qualsiasi strumento di Selezione attivo, tenete premuto il tasto Maiuscole e selezionate l’area che desiderate aggiungere alla Selezione.

Sottrarre una Selezione

Potete sottrarre da una Selezione esistente selezionando l’area che desiderate sottrarre.
La Selezione risultante contiene tutti i pixel della Selezione originale che non sono presenti nella nuova Selezione.

Per sottrarre da una Selezione:

  1. Creare una Selezione
  2. Con qualsiasi strumento di Selezione attivo, tenete premuto Alt e selezionate l’area che desiderate sottrarre dalla Selezione.

Potete impiegare qualsiasi strumento di Selezione per selezionare una porzione di una Selezione esistente. L’area che interseca la Selezione originale e la nuova Selezione diviene la Selezione risultante.
Per selezionare una porzione di una Selezione esistente: con qualsiasi strumento di Selezione attivo, premete Alt + Maiuscole e trascinate sulle aree della Selezione originale che desiderate mantenere.

Comandi Estendi e Simile

I comandi Estendi e Simile permettono di estendere una Selezione per includere aree che sono di colore simile alla Selezione corrente. Questi comandi usano la tolleranza indicata nella palette Opzioni Bacchetta magica per definire l’intervallo colori dei pixel da includere nella Selezione estesa.

Eseguite una delle seguenti azioni:

  • Scegliete Selezione > Estendi per includere i pixel adiacenti che rientrano nell’intervallo di tolleranza specificato.
  • Scegliete Selezione > Simile per includere i pixel in tutta l’immagine, e non solo quelli adiacenti alla Selezione, che rientrano nell’intervallo di tolleranza specificato.

Potete scegliere uno dei due comandi più di una volta per aumentare la Selezione con incrementi.

In alcuni casi, creando una Selezione sulla base del colore, rimangono pixel vaganti sia all’interno che all’esterno dell’area selezionata. Potete ripulire una Selezione utilizzando il comando Arrotonda per includere o eliminare i pixel vaganti nella Selezione. L’arrotondamento risulta particolarmente efficace quando eseguite la fusione, clonate o apportate altre modifiche che desiderate appaiano continue nella Selezione finale.

Per arrotondare una Selezione:

  1. Scegliete Selezione > Modifica > Arrotonda
  2. Per Raggio campione, inserite un valore di pixel compreso tra 1 e 16 e fate clic su OK

Adobe Photoshop verifica l’area intorno a ciascun pixel per individuare i pixel non selezionati che rientrano nell’intervallo specificato. Ad esempio, se inserite 16 per il raggio campione, il programma utilizza ciascun pixel come centro di un’area di 33 per 33 pixel (16 pixel in direzione orizzontale e 16 in verticale). Se la maggior parte dei pixel che rientrano nell’intervallo sono selezionati, i pixel non selezionati vengono aggiunti alla Selezione. Se la maggior parte dei pixel non è selezionata, i pixel selezionati vengono eliminati dalla Selezione.

Modifica della dimensione di una Selezione

Una volta che avete creato una Selezione, potete modificarla espandendo o contraendo il bordo della Selezione.

Espandi

Per espandere il bordo della Selezione:

  1. Scegliete Selezione > Modifica > Espandi
  2. Assegnate al parametro Espandi un valore in pixel compreso tra 1 e 16 e fate clic su OK.
    Il bordo della Selezione viene aumentato del numero di pixel specificato.

Contrai

Per contrarre un bordo della Selezione:

  1. Scegliete Selezione > Modifica > Contrai
  2. Assegnate al parametro Contrai un valore in pixel compreso tra 1 e 16 e fate clic su OK.
    Bordo

Potete definire una Selezione e poi selezionare un’area di larghezza specifica che racchiude la Selezione originale.
Per selezionare un’area intorno a un bordo della Selezione esistente:

  1. Scegliete Selezione > Modifica > Bordo
  2. Assegnate al parametro Larghezza un valore in pixel compreso tra 1 e 64 e fate clic su OK.

Invertire la Selezione

Talvolta risulta più conveniente selezionare una parte dell’immagine selezionando prima le parti che non desiderate e poi invertendo la Selezione. Ad esempio, se desiderate selezionare un oggetto che è collocato su uno sfondo di colore uniforme, potete utilizzare lo strumento Bacchetta magica per selezionare prima lo sfondo ed invertire poi per selezionare l’oggetto in primo piano.
Per selezionare le parti di un’immagine non selezionate: 
Scegliete Selezione > Inversa. Potete scegliere ancora Inversa per tornare alla Selezione originale.

Sfumare una Selezione

In alcuni casi può essere utile sfumare i bordi nitidi di una Selezione che intendete modificare. Potete fare in modo che la transizione tra i pixel della Selezione e i pixel circostanti siano più graduali applicando una sfumatura o l’Anti-Alias.

La creazione di sfumature sfoca i bordi della Selezione creando un margine di transizione tra la Selezione e i pixel circostanti. La transizione viene applicata gradualmente ai bordi della Selezione. La sfumatura può causare la perdita del dettaglio sul bordo della Selezione. Potete definire un bordo sfumato per selezioni utilizzando lo strumento Lazo, lo strumento Lazo poligonale o lo strumento Selezione, oppure potete aggiungere la sfumatura ai bordi di una Selezione esistente. Assicuratevi di sfumare una Selezione prima di applicare qualsiasi modifica.

Per definire un bordo sfumato per lo strumento Selezione o lo strumento Lazo: 
Inserite un valore per l’opzione Sfumatura nella palette Opzioni Selezione, Opzioni Lazo o Opzioni Lazo poligonale. Questo valore definisce la larghezza del bordo sfumato e può variare da 1 a 250 pixel.

Per definire un bordo sfumato per una Selezione esistente:

  1. Scegliete Selezione > Modifica > Sfuma
  2. Inserite un valore per il raggio sfumatura e fate clic su OK.

Nota: Quando create una piccola Selezione con un grande raggio sfumatura, è possibile creare una Selezione talmente piccola che i bordi della Selezione risultano invisibili. Se appare il messaggio “Attenzione: nessun pixel è stato selezionato”, diminuite il raggio sfumatura per lo strumento di Selezione attivo o aumentate la dimensione della Selezione.

Il Comando ANTI-ALIAS

L’Anti-Alias produce una Selezione con i bordi sfumati riempiendo parzialmente i pixel di contorno in modo che siano semitrasparenti. Poiché l’Anti-Alias elimina i contorni dentellati è particolarmente utile quando create immagini composite tagliando e incollando. Non viene perso il dettaglio in quanto cambiano soltanto i pixel di contorno. Potete specificare l’Anti-Alias per gli strumenti Lazo, Lazo poligonale, Selezione ellittica e Bacchetta magica. Dovete specificare questa opzione prima di utilizzare lo strumento di Selezione; una volta creata la Selezione non potete aggiungere l’Anti-Alias.

16 consigli per aumentare il traffico e le visite al tuo Sito Web

LASCIA UN COMMENTO