Lo strumento lazo consente di creare una selezione trascinando un contorno a mano libera intorno ad un’area. Potete inoltre vincolare tutto il contorno o una parte di esso in segmenti retti.
Per utilizzare lo strumento lazo:

  1. Fate doppio click sullo strumento lazo per aprire la sua palette Opzioni
  2. Per definire un bordo sfumato mentre create una selezione, inserite un valore di pixel per sfumatura
  3. Per disattivare l’anti-alias, deselezionate l’opzione anti-alias
  4. Per disegnare un bordo della selezione a mano libera, trascinate intorno all’area nell’immagine
  5. Per disegnare un bordo di selezione retto, iniziate a trascinare; tenete poi premuto il tasto Alt e fate click nei punti di inizio e di fine dei segmenti desiderati.

Potete passare dal disegno a mano libera al bordo di selezione retto mentre create una selezione. Se rilasciate il pulsante del mouse senza tenere premuto Alt, Photoshop chiude il bordo della selezione.

Lo strumento lazo poligonale consente di creare un contorno della selezione facendo click per impostare segmenti retti e trascinando oppure presento il testo Alt per disegnare segmenti a mano libera.

Per utilizzare lo strumento lazo poligonale:

  1. Trascinate nella finestra degli strumenti per selezionare lo strumento lazo poligonale.
  2. Per definire un bordo sfumato mentre create una selezione, inserite un valore di pixel per Sfumatura nella pelette Opzioni.
  3. Per disattivare l’anti-alias, deselezionate l’opzione anti-alias.
  4. Fate click nell’immagine per impostare il punto di inizio per la selezione.
  5. Posizionate il puntatore nel punto in cui desiderate che termini il primo segmento retto e fate click. Continuare a fare click su per impostare i punti di fine dei successivi segmenti retti.
  6. Per disegnare un segmento a mano libera, tenete premuto il tasto Alt e trascinate. Quando avete terminato il segmento a mano libera, rilasciate il tasto Alt ed il pulsante del mouse.
  7. Continuate a fare click e a trascinare tenendo premuto il tasto Alt per completare la creazione della selezione. Fate doppio click per chiudere il bordo della selezione.

Lo strumento lazo magnetico è ideale per selezionare rapidamente gli oggetti con contorni complessi posizionati su sfondi ad alto contrasto.

    1. Selezionate e fate doppio click sullo strumento lazo magnetico per visualizzare la relativa palette Opzioni, quindi selezionate le opzioni.
    2. Fate click sull’immagine per impostare il primo punto di fissaggio.
    3. Per disegnare un segmento a mano libera, spostate il puntatore lungo il contorno da tracciare (potete anche trascinare tenendo premuto il pulsante del mouse).
      1. Il segmento più recente del bordo della selezione rimane attivo. Quando spostate il puntatore, il segmento attivo viene calamitato al contorno più forte dell’immagine. Lo strumento lazo magnetico aggiunge periodicamente dei punti di fissaggio al bordo della selezione per ancorare le sezioni precedenti.
    4. Se il bordo non viene calamitato al contorno desiderato, fate click una volta per aggiungere manualmente un punto di fissaggio. Continuate a tracciare il contorno e ad aggiungere i punti di fissaggio necessari.
    5. Per passare temporaneamente agli strumenti lazo, procedete in uno dei modi seguenti:
      1. Per attivare lo strumento lazo, tenete premuto il tasto Alt e trascinate tenendo premuto il pulsante del mouse
      2. Per attivare lo strumento lazo poligonale, tenete premuto Alt e fate click
    6. Per eliminare i segmenti recenti e i punti di fissaggio, premete Canc
    7. Per lo strumento lazo magnetico, potete impostare le seguenti opzioni:
      1. Per definire una larghezza di rilevamento, inserite un valore in pixel compreso tra 1 e 40 per Larghezza lazo. Lo strumento lazo magnetico rileva solo i contorni entro la distanza specificata dal puntatore.
      2. Per specificare la velocità alla quale il lazo imposta i punti di fissaggio, impostate Frequenza a un valore compreso tra 0 e 100. Un valore maggiore blocca più velocemente in posizione il bordo della selezione.
      3. Per specificare la sensibilità del lazo ai bordi dell’immagine, impostate Contrasto Bordo a un valore compreso tra 1% e 100%. Un valore maggiore rileva solo i bordi in netto contrasto rispetto agli elementi circostanti, mentre un valore inferiore rileva i bordi con un contrasto inferiore.

In un’immagine con bordi ben definiti, potete usare una maggiore larghezza di lazo e un maggiore contrasto del bordo a tracciare il bordo in modo approssimativo. In un’immagine con bordi più morbidi, usate una larghezza inferiore e un minore contrasto di bordo e tracciate il bordo in modo più preciso.

16 consigli per aumentare il traffico e le visite al tuo Sito Web

LASCIA UN COMMENTO