Le immagini computerizzate vengono classificate in due categorie:

  • Immagini Bitmap
  • Immagini Vettoriali

Comprendere la differenza esistente tra questi due tipi di immagine risulta utile quando create e modificate immagini digitalizzate.

IMMAGINI BITMAP

Le immagini bitmap, chiamate anche immagini raster, utilizzano una griglia o retino di piccoli quadrati, detti pixel, per rappresentare le immagini.
A ciascun pixel di un’immagine bitmap vengono assegnati una posizione specifica ed un valore di colore. Ad esempio, un cerchio di tre centimetri situato nell’angolo inferiore sinistro della pagina è composto da un insieme di pixel presenti in quella posizione, che vengono colorati in modo da far apparire un cerchio.

Quando lavorate con immagini bitmap, modificate gruppi di pixel invece che oggetti o forme. Le immagini create in Adobe Photoshop sono immagini bitmap.

IMMAGINI VETTORIALI

Le immagini vettoriali consistono di linee e curve definite da oggetti matematici chiamati vettori. I vettori descrivono le immagini in base alle loro caratteristiche geometriche. Ad esempio, quando disegnate un cerchio di tre centimetri in un programma vettoriale, il programma crea il cerchio basandosi sulla sua forma e sulle sue dimensioni.
Potete quindi spostare, ridimensionare o cambiare il colore del cerchio senza perdere la qualità dell’immagine. Le immagini create in Adobe Illustrator sono immagini vettoriali.
Le immagini vettoriali sono indipendenti dalla risoluzione – non sono cioè definite da un numero fisso di pixel e vengono ridimensionate automaticamente in modo da apparire chiare e nitide su qualsiasi periferica di output a qualsiasi risoluzione. Ne risulta che le immagini vettoriali rappresentano la scelta migliore per i caratteri (in particolare di piccole dimensioni) e per immagini in grassetto quali logo, che richiedono linee nitide rappresentabili in scale di diverse dimensioni.

Tuttavia, poichè i monitor dei computer sono costituiti da un retino di pixel, sia le immagini vettoriali che le immagini bitmap vengono rappresentate a video come pixel. I programmi per il disegno vettoriale convertono le loro forme in pixel per la visualizzazione.

16 consigli per aumentare il traffico e le visite al tuo Sito Web

LASCIA UN COMMENTO