I Breadcrumbs, o briciole di pane, è lo strumento preferito dai Web Designer da utlizzare come aiuto per l’utente nel capire in quale parte del sito web si trova. Il Breadcrumbs prende il suo nome dalla favola dei fratelli Grimm, Hansel e Gretel, dove il ragazzo, per ritrovare la strada di casa lascia cadere delle briciole di pane, da utilizzare successivamente come guida. Il funzionamento dei Breadcrumbs è il medesimo, e in questo articoloi vi illustrerò qual è il modo migliore di usufruirne.

Breadcrumbs di localizzazione e Breadcrumbs di attributi

Esistono 2 tipologie di Breadcrumbs, quello relativo alla localizzazione e quello degli attributi.

Breadcrumbs di localizzazione: è il classico esempio di percorso alla esplora risorse di windows se cosi vogliamo definirlo. Viene utilizzato principalmente negli e-commerce, piattaforme che solitamente contengono centinaia di pagina divise in parecchie categorie e sotto-categorie. In questo modo l’utente può facilmente tornare al livello superiore rispetto quello che si trova, restando comunque all’interno del percorso scelto dalle sue preferenze. La posizione migliore dove collocarlo è sicuramente sotto al menù di navigazione, con un carattere inferiore, per non creare confusione, in modo che sia di facile comprensione.
eBay è l’esempio perfetto di utilizzo di questo tipo di Breadcrumbs.

eBay Bradcrumbs
Breadcrumbs di attributi: a differenza del Breadcrumbs di localizzazione questo lavora come una sorta di filtro, ed è per questo che non è statico, ma cambia continuamente in base alle preferenze dell’utente. Vengono utilizzati maggiormente negli e-commerce che permettono di personalizzare ciò che il cliente vuole comprare. Ecco perchè non permettono di tornare indietro alla posizione precedente. Un buon esempio del loro utilizzo proviene dal sito cars.com.

cars.com
Alcuni accorgimenti

Alcune cose da tenere in considerazione nella realizzazione del sistema di Breadcrumbs:

  • Assicuratevi che non ci siano duplicati all’interno del vostro Breadcrumbs, potrebbero creare confusione nell’utente;
  • Utilizzate il simbolo maggiore (>) come divisore dei link, è un simbolo familiare alle persone, che sta a indicare qualcosa che viene dopo;
  • Utilizzare parole chiave per i vostri Breadcrumbs. Essi sono un aiuto fondamentale per il SEO, sfruttateli a dovere.
16 consigli per aumentare il traffico e le visite al tuo Sito Web

LASCIA UN COMMENTO