Il 18 Ottobre è uscito l’aggiornamento del software di grafica più famose del mondo: Adobe Photoshop CC 2017.

Ho deciso di riassumere qua per voi quelle che saranno le novità dell’aggiornamento che andrete a scaricare.

Migliore organizzazione dei pennelli

Organizza e salva nell’ordine che preferisci i pennelli. Con il drag-and-drop potrai spostarli, creare cartelle e sottocartelle, cambiare la dimensione dell’anteprima dei tratti, attivare e disattivare nuove tipologie di visualizzazione e salvare i pennelli predefiniti con opacità, flusso, metodo fusione e colore.

Migliorata la prestazione dei pennelli

I pennelli non saranno mai più lenti. Ora la velocità dei pennelli è nettamente superiore, e si nota particolarmente con l’utilizzo di grandi pennelli su documenti di grandi dimensioni.

Accesso alle foto di Lightroom

Ora puoi scaricare le foto dal Cloud di Lightroom ed aprire direttamente in Adobe Photoshop CC 2017 tramite la funzione di ricerca o la schermata iniziale. Con un’integrazione tra le app di fotografia della suite Creative Cloud per mobile e desktop, le tue foto saranno sincronizzate e utilizzabili ovunque tu sia.

Font Variabili

Grazie alla nuova tecnologia dei font di Adobe, Apple, Google e Microsoft, puoi definire variazioni di spessore, altezza, inclinazione e altro per tutti i font supportati.

Menù per la condivisione rapida

Puoi condividere una copia del tuo progetto a livello singolo tramite mail, SMS, Social Network e altro. Questa funzionalità sfrutta il sistema di condivisione nativo del sistema operativo, oltre ai servizi sui quali siete già autenticati.

La penna curva

I tracciati possono essere ora creati in maniera più intuitiva e precisa. Inserisci ed estrai i segmenti direttamente, senza dover modificare i comandi Bezier, allo stesso modo dello strumento curvatura di Illustrator. Con un doppio clic puoi passare da un testo indipendente all’altro.

Migliori tracciati

Migliora l’aspetto dei tuoi tracciati, scegliendo il colore e lo spessore della linea per renderli più evidenti.

Copiare e incollare livelli

Puoi copiare e incollare più livelli raggruppati, mantenendo ordine e posizionamento senza doverli modificare. Potrai copiare i livelli negli appunti e incollarli in un punto specifico del pannello o tra i documenti di Photoshop.

Migliore descrizione dei comandi

Potrai capire meglio il funzionamento dei strumenti senza uscire da Adobe Photoshop CC 2017. Passando il mouse sugli strumenti appariranno subito le descrizioni con informazioni dinamiche.

Flusso di lavori per i panorami a 360

Modifica ed esporta i panorami a 360 gradi. Per garantire la funzionalità di programmi di terze parti, Adobe Photoshop CC 2017 genererò meta dati importanti. Inoltre è possibile creare effetti di panning e zoom attorno all’immagine usando un’area sferica per un’anteprima più realistica.

Pannello proprietà migliorato

Potrai tenere meglio traccia dei dettagli delle risorse Adobe Stock. Vedi un’immagine e trovane di simili su Adobe Stock. Potrai modificare le proprietà del testo con più livelli selezionati, come modificare l’interlinea e tanto altro.

Supporto di Microsoft Dial

Il supporto nativo di Microsoft Dial ti permetterà di modificar alcuni parametri senza dover usare il mouse, come ingrandire o rimpicciolire il pennello, la sua durezza, il flusso, l’opacità e tanto altro.

Incollare il testo normale

Ora puoi incollare il testo senza stili, senza doverti preoccupare di riformattarlo.

Supporto HEIF

Photoshop ora supporta il formato HEIF (High Efficiency Image File), promosso da Apple in MacOS 10.13 e iOS 11.0. Grazie alle informazioni dettagliate fornite dagli iPhone 7 Plus e dai dispositivi futuri, potrai creare un effetto di profondità di campo usando il filtro Sfocatura lente.

Miglioramenti per la Machera e la Selezione

Risultati più accurati e realistici grazie ai miglioramenti apportati all’algoritmo di gestione, specilmente nel caso di colori di sfondo e primo piano simili tra loro. Inoltre troviamo una mascherà più rapida e intuitiva per quanto riguarda la modalità di visualizzazione.

Prestazioni generali aumentate

Un intervento massiccio a livello d’architettura del software, consente ora di gestire flussi di lavoro in un modo più rapido e leggero.

16 consigli per aumentare il traffico e le visite al tuo Sito Web

LASCIA UN COMMENTO