Nel precedente articolo abbiamo parlato di Photoshop, ora invece prendiamo in causa il fratello, Illustrator, uno dei migliori programmi per quanto riguarda la grafica vettoriale. Nell’aggiornamento di Ottobre, le novità sono tante, con un occhio di riguardo per i designer e gli illustratori.

Sul sito ufficiale di Adobe, potete trovare il riassunto completo e approfondito delle novità di Illustrator CC 2017, noi vedremo una veloce carellata per darvi un’idea generale delle nuove funzionalità!

Pannello Proprietà

Accelera i tuoi tempi di lavoro grazie al nuovo pannello delle proprietà. Grazie a un incremento delle sue funzionalità, ora ti vengono mostrati solo i controlli di cui hai bisogno, quando ti servono.

Alterazione marionetta

Grazie a questo nuovo strumento è ora possibile trasformare la proprie grafica vettoriale piazzando dei perni nei punti da modificare, mantenendo l’aspetto naturale della figura, senza dover regolare i singoli tracciati o i punti di ancoraggio.

Più tavole da disegno

Con il nuovo aggiornamento è ora possibile creare fino a 1.000 tavole da disegno in un unico quadro per poter lavorare contemporaneamento a più contenuti di uno stesso documento.

Set Stilistici

Applica glifi alternativi predefiniti a un intero blocco di testo senza dover selezionare e modificare singolarmente ciascun glifo.

Migliore organizzazione delle tavole da disegno

Da ora è possibile selezionare più tavole da disegno per allinearle e organizzarle automaticamente nei quadri con un solo clic. GLi oggetti bloccati seguono la rispettiva tavola da disegno.

Font SVG colorati

Grazie al supporto dei font SVG OpenType, ora puoi disegnare font che contengono più colori, sfumature e trasparenze.

Font variabili

Illustrator supporta i font variabili di OpenType: è quindi possibile modificare alcuni attributi come spessore e larghezza, restando tuttavia fedeli al design originale.

Supporto Touch Bar dei MacBook Pro

Accedi subito agli strumenti di base dalla Touch Bar contestuale dei MacBook Pro.

Gestisci il testo in CC Libraries

Le libreri in Illustrator ora supportano il testo. È quindi possibile archiviare e accedere ai passaggi utilizzati più spesso, come slogan, descrizioni di brand marketing e altri testi segnaposto. Inoltre, è possibile condividere i testi tra le librerie di Illustrator e InDesign.

16 consigli per aumentare il traffico e le visite al tuo Sito Web

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here